Sonnino e il suo tempo (1914-1922), a cura di Pier Luigi Ballini, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2011

Cover AttiIndice

Pier Luigi Ballini, Nota introduttiva, p. 11

Pietro Pastorelli, Sonnino e l’Europa, p. 17

Rolando Nieri, Il rapporto politica interna-politica estera nella concezione di Sidney Sonnino, p. 27

Ludovica de Courten, Sonnino tra imperialismo e nazionalismo. Il difficile equilibrio della conservazione, p. 37

Luca Riccardi, Sonnino e l’Intesa durante la Prima guerra mondiale, p. 49

Laura Brazzo, Sidney Sonnino, il ministero degli Esteri e la Palestina (1917-1919) p. 71

Emanuela Minuto, Note su Sonnino ministro degli Esteri nella stampa britannica, statunitense e francese, p. 101

Aldo G. Ricci, Sidney Sonnino nella documentazione dell’Archivio Centrale dello Stato, p. 115

Maria Marcella Rizzo, Salandra e Sonnino: una parabola del liberalismo italiano, p. 129

Elio d’Auria, Sidney Sonnino, la politica estera e la questione adriatica nei «Documenti Diplomatici Italiani», p. 151

Fabio Grassi Orsini, Sonnino nel «Diario» Imperiali», p. 251

Daniela Rossini, Sonnino visto dagli Stati Uniti: i leader americani e la politica estera italiana nel periodo della cobelligeranza (1917-1918), p. 263

Italo Garzia, Sonnino alla Conferenza della pace, p. 289

Paola Carlucci, Senza politica: l’ultimo Sonnino (1919-1922), p. 307

Antonio Cardini, Sonnino e la crisi dello Stato liberale, p. 325

[ISBN 978-88-498-2984-6]